Champagne Philippe Fays - Brut Rosé

Champagne Philippe Fays - Brut Rosé

Descrizione
Degustazione
Opinione

Philippe Fays signe firma qui una cuvée per gli amanti di champagne di carattere.

Questo rosato 100% pinot nero è dotato di potenti aromi fruttati che provengono dalla macerazione delle bucce con il succo per un periodo da 4 a 5 giorni. Questo procedimento, raro nella champagne, conferisce degli aromi e una concentrazione unica al vino nonché un colore rosa profondo caratteristico.

Questo champagne sostenuto dalla struttura del pinot sviluppa degli aromi polposi e croccanti.. Il dosaggio Brut (9 g/l) conferisce una rotondità e una golosità a questa cuvée naturalmente vinosa.

Un rosé de saignée creato per gli amanti di champagne intensi.

---------------------------------------------------

Terroir : Côte des Bar - parcelle Côte Saint-Cyre (1972)

Assemblaggio : 100% Pinot Nero

Vinificazione : pigiatura leggera e macerazione dei pinot neri durante 4 a 5 giorni dopo la vendemmia. Cisterna inox e acciaio smaltato.

Fermentazione malolattica : si

Invecchiamento : 36 mesi sur lies

Dosaggio : Brut (9 g/l)

Accordi enogastronimici :da servire all'aperitivo o con un pasto a base di salumi, pesci leggermente affumicati, con piatti esotici salati-dolci o con dessert di frutta fresca (charlotte alle fragole...)

Occhi: spetto denso e luminoso con bollicine persistenti.

Naso: frutti rossi, lampone.

Bocca: attacco morbido e fresco con un'effervescenza fresca. Il vino si apre con un lato polposo e croccante, sostenuto da una nota di granatina.

*Contiene solfiti

Alessandro P, le 13/12/2023

Dai la tua opinione

Questo prodotto non è disponibile nel paese di consegna selezionato.

Puoi cambiare il tuo paese di consegna qui:

PAESE DI CONSEGNA:

Quantità:

26,90 €

Spedizione gratuita per più di 12 bottiglieprovenienti dallo stesso viticoltore.
Saperne di più....

Champagne Philippe Fays

Immersione nel sud della Champagne con questo viticoltore della Côte des Bar. Il villaggio di Celles-sur-Ource ospita le viti di Philippe Fays dove coltiva e vinifica i vitigni emblematici del suo terroir. Troviamo lo chardonnay, ma anche l'emblematico pinot nero della regione e il pinot bianco, varietà endemica e il tocco così singolare dei suoi assemblaggi.

Lo stile della casa ?

Delle fermentazioni maleolattiche realizzate sull'insieme delle cuvées, attenuando l'acidità naturale del vino al profitto di aromi più morbidi e rotondi in bocca.

Saperne di più