Cuvée Rosé de Saignée "Œil de perdrix"

Gilbert et Gaillard : 86/100
Gilbert et Gaillard : 86/100

Champagne Drouilly LV - Rosé de Saignée

Descrizione
Degustazione
Opinione

Questa Cuvée, denominata Oeil de Pedrix, particolarmente fruttata alleata a un dosaggio leggermente zuccherato, sarà perfetta per l’aperitivo o con un dessert di frutta fresca.

Drouilly LV utilizza per l’elaborazione di tale cuvée una tecnica di vinificazione chiamata saignée, la quale consiste nel lasciar macerare il succo chiaro a contatto con le bucce per conferire al vino la colorazione rosa desiderata. Questa tecnica, nonostante sia una vera garanzia di qualità, non viene utilizzata molto nella Champagne.

Questo Champagne Rosé « Oeil de Perdrix » Drouilly LV ha un dosaggio Extra dry (14g Zucchero/Litro), è quindi leggermente più zuccherato di uno Champagne Brut, il che conferisce una golosità molto piacevole.

100% Pinot Nero, frutto della vendemmia del 2018, è importante notare che gli champagne Drouilly LV invecchiano minimo 4 anni su feccia prima della sboccatura.

Un sorprendente rosé del viticoltore fruttato e goloso allo stesso tempo.

Occhi: Perlage molto fine, color petali di rosa

Naso: Fruttato

Bocca: Fruttato Goloso

*Contiene solfiti

Didier C, le 20/06/2018

Un pur bonheur !!! Nos convives ont énormément apprécié !!!

Philippe T, le 27/03/2018

champagne orienté vers la fraicheur et la vivacité, mais sans acidité excessive. Très apprécié par nos convives. Beau rapport qualité / prix

Dai la tua opinione

Quantità:

22,90 €

Spedizione gratuita per più di 12 bottiglieprovenienti dallo stesso viticoltore.
Saperne di più....

A proposito dello champagne Drouilly LV

Ubicata da 4 generazioni nel villaggio di Noé-les-Mallets, la Casa Drouilly LV è attualmente nella mani di Vincent Drouilly. Situato nella Côte des Bar, la regione più a sud dell’AOC Champagne, il comune di Noé-les-Mallets è famoso per i suoi rosés de Saignée.

I 9 ettari di vigneti della tenuta permettono alla Casa Drouilly di produrre 20.000 bottiglie all’anno. Attenti al rispetto dell’ambiente e alla qualità dei loro vini, i Drouilly praticano una viticoltura sostenibile.

Le uve, vendemmiate tradizionalmente, una volta pressate, vengono lasciate in botti di rovere per una durata d’invecchiamento minimo di quattro anni. Ammirevole per le sue eccezionali cuvée Angeline e Oeil de Perdrix, Drouilly LV merita giustamente il suo posto nelle migliori tavole.

Per saperne di più...