Champagne Pertois Lebrun- Derrière le Mont Aigu N°12

Le Point : 17/20
Gault&Millau : 17/20

Champagne Pertois Lebrun - Derrière le Mont Aigu N°12

Descrizione
Informazioni
Opinione

La cuvée "Derrière le Mont Aigu N°12" Pertois Lebrun è un incredibile equilibrio tra una profondità minerale gessosa e salina e una grande purezza aromatica

Questo champagne proviene esclusivamente da una parcella Grand Cru (100% Chardonnay) di 59,30 ettari installata nella località «Derrière le Mont Aigu » a Chouilly.

Questa parcella beneficia di una viticoltura ragionata, con un lavoro meccanico dei suoli e modifiche organiche (compost), trattamenti biologici con aromaterapia e principi biodinamici dal 2013.

Il dosaggio di questo vino è molto basso, 2g/L. Si tratta, quindi, di una cuvée"Extra Brut" (quasi 4 volte meno zuccherato di uno champagne "Brut"). Il basso tasso di zuccheri permette di assaporare al massimo tutti gli aromi dello champagne.

Infine, questo champagne è invecchiato in cantine Pertois Lebrun per minimo 6 anni.

Uno champagne d’eccezione, con soltanto 3140 bottiglie.

Occhi: Abito dorato, bollicine fluide di una grande finezza, cordone persistente.

Naso: Un naso di pietra bianca e di biscotto

Bocca: Una bocca viva, tesa, brillante, buona lunghezza, finale sostenuto.

Nessun commento per questo prodotto

Dai la tua opinione

Quantità:

52,90 €

Spedizione gratuita per più di 12 bottiglie provenienti dallo stesso viticoltore.
Saperne di più....

A proposito dello champagne Pertois Lebrun

Installata dal 1955 sui pendii di Cramant, lo Champagne Pertois Lebrun assembla, nel rispetto della tradizione famigliare, degli champagne Blanc de blancs.

Sfruttando l’estrema ricchezza dei terreni della Côte des blancs, i vigneti della Casa, classificati Grand Cru, producono un’uva fine e fruttata. Sostenitrice di una viticoltura ragionata, la Casa limita volontariamente la produttività dei propri vigneti e possiede il marchio dell’agricoltura biologica.

Lo champagne Pertois Lebrun incarna il nuovo spirito portato dalla giovane generazione di viticoltori, attenta all’eco-sostenibilità delle proprie tecniche di sfruttamento.

Saperne di più…