Champagne Guillaume Martaux - L'Indigène Blanc de Noirs

Champagne Guillaume Martaux - L'Indigène Blanc de Noirs

Descrizione
Degustazione
Opinione

Ultima novità dell'azienda, questo vino ha un sapore fruttato e un basso dosaggio. Ideale come aperitivo o per accompagnare piatti semplici.


Delicato, spontaneo e piacevole, questo champagne extra brut delizia il palato fin dal primo sorso. Giovane e di successo, questa cuvée extra-brut, creata da Guillaume Marteaux, combina semplicità e piacere con una leggera dolcezza che ci piace.


Con un basso dosaggio (5 g/l), Guillaume ha scelto di lasciare che l'uva Pinot Meunier e il terroir della Valle della Marna si esprimano pienamente. Questo champagne monovitigno offre un punteggio semplice e gourmet, caratterizzato da note di pesca e agrumi. Il fine aroma di mandorle riveste il palato con la dimensione sapida che tanto amiamo nello Champagne.


Un vino ben equilibrato che piacerà sia come aperitivo che a tavola. Abbagliante!


Una versione nobile e generosa dell'uva meunier, un vignaiolo attento e una cuvée di successo. Provatelo nella vostra vita.

---------------------------------------------------

Terroir : Vallée de la Marne

Vitigno: Pinot Meunier 100% (Bonneil) - Blanc de Noirs

Assemblaggio: 50% di vini di riserva

Maturazione: vasche di acciaio inox

Fermentazione malolattica: no

Dosaggio: 5g/l - Extra Brut

Abbinamento: aperitivo, pasto

Occhi: colore dorato con riflessi ramati.

Naso: generoso, con aromi di pesca, agrumi e mandorla dolce.

Bocca: generosa e delicata.

*Contiene solfiti

Alessio D, le 14/03/2024

Splendido prodotto elegante e raffinato

Dai la tua opinione

Questo prodotto non è disponibile nel paese di consegna selezionato.

Puoi cambiare il tuo paese di consegna qui:

PAESE DI CONSEGNA:

Quantità:

30,90 €

Spedizione gratuita per più di 12 bottiglieprovenienti dallo stesso viticoltore.
Saperne di più....

Storia dello champagne Marteaux Guillaume

A Bonneil, nella Valle della Marna, la tenuta di Guillaume Marteaux sta portando una ventata di aria fresca nella regione dello Champagne, con i suoi 8 ettari certificati biologici (Ecocert) dal 2022 e biodinamici (Demeter) dal 2023. Il Pinot Meunier la fa da padrone, ma anche lo Chardonnay e il Pinot Noir fanno la loro parte, regalando champagne saporiti e complessi che continuano ad affermarsi anno dopo anno.


Seguiremo da vicino i progressi, perché l'effervescenza di Les Marteaux è sublime!


Saperne di più