La storia dello Champagne Pertois Lebrun

La Casa Pertois Lebrun è situata nel comune di Cramant, uno dei più celebri villaggi della Côte des Blancs. Pertois Lebrun è una Casa famigliare dove si alleano tradizioni e savoir-faire ancestrale.
La storia della Casa risale agli inizi degli anni 1900, quando la famiglia cominciò ad elaborare e a commercializzare il proprio Champagne. Solamente nel 1955, dopo l’unione di Paul Petois, viticoltore di Cramant, e di Françoise Lebrun, viticoltrice di Mesnil-sur-Oger, il marchio Pertois Lebrun viene creato.
Da allora la Casa Pertois Lebrun è trasmessa di generazione in generazione. Oggigiorno sono Clément e Antoine che incarnano la quinta generazione di viticoltori.


Un savoir-faire famigliare


Dall’inizio dello scorso secolo, ogni generazione perpetua la tradizione della Casa utilizzando solamente le uve provenienti dalle viti famigliari. Oggi la Casa Pertois Lebrun elabora con passione degli champagne chiamati « Blanc de Blancs » (esclusivamente assemblati a base di chardonnay).

La filosofia della Casa si basa prima di tutto sul rispetto della vita vegetale e dei terreni, ragione per la quale ha scelto di praticare una viticoltura ragionata. La famiglia si impegna al massimo per produrre solo champagne di grande qualità, limitando al massimo l’utilizzo di prodotti chimici. Le viti della Casa sono arate, inerbite e fertilizzate con fertilizzanti biologici. .

Con l’applicazione di questi metodi la Casa Pertois Lebrun diminuisce volontariamente il vigore e la resa della vite. Tutte queste precauzioni sono visibili nella qualità dell’uva che rivela un’eccezionale concentrazione aromatica ma anche una diversità parcellare rara nella Champagne. .

Un territorio


I 9 ettari di viti Pertois Lebrun sono distribuiti tra 5 villaggi della Côte des Blancs : Cramant, le Mesnil-sur-Oger, Chouilly, Oiry e Oger. Questi villaggi fanno parte dei 17 comuni (su un totale di 320), che possiedono la prestigiosa distinzione « Grand Cru ».

Terra di predilezione del vitigno Chardonnay, la Côte des Blancs offre all’uva le condizioni ideali per rivelare la finezza dei loro aromi. La predominanza di gesso nel sottosuolo, il clima particolarmente clemente e la mano dell’uomo, contribuiscono alla prosperità degli champagnes Blanc de Blancs prodotti in questo territorio d’eccezione.